È orma quasi finita questa esperienza di scuola lavoro, iniziata nei primi di  aprile con dei corsi di preparazione agli Assoluti di scherma qui a Gorizia. Sicuramente ci è stata data l’opportunità di conoscere uno sport nuovo, la scherma; assistendo a molti incontri e parlare con atleti e allenatori è stato utile per conoscere questo sport a trecentosessanta gradi.

La cosa più importante che abbiamo imparato è stato lavorare in gruppo in una redazione, saper affrontare tutti gli alti e bassi che possono presentarsi. Ci è stato trasmesso un valore importante: quando si lavora in gruppo, si deve rimanere uniti, l’errore di uno è l’errore di tutti, e così vale per i successi. In particolare, ho svolto il ruolo di caporedattrice.

La parte migliore dell’esperienza è stata venire trattati alla pari dai nostri tutor, Igor e Cinzia, da adulti. Non è facile essere presi in considerazione  in questo modo solitamente, e ciò ci ha permesso di capire com’è il vero mondo del lavoro, senza sconti o scappatoie.

Beatrice Agostini

4A liceo classico “Dante Alighieri”