10 giugno 2017

Nel 2017 hanno promosso l’attività “alternanza-lavoro”. Inizialmente ,di tutte le attività che la prof.ssa Saponara ci ha proposto, non avevo fatto neanche un’ora, togliendo ovviamente quelle già proposte dalla scuola stessa, poiché nessuna mi ispirava molto. Solo intorno a gennaio ho accettato ad un progetto, quello degli Assoluti di scherma a livello grafico, poiché ho sempre avuto una grande passione per le fotografie . È stata una delle esperienze più belle che io abbia mai fatto, sono riuscita a fare nuove amicizie, a relazionarmi con persone molto più grandi di me, a maneggiare meglio app come Photoshop e ad iniziare a capire che cos’è il lavoro vero e proprio. Certo, spesso era alquanto complicato incastrare tutti i miei impegni, ma ormai mi ero assunta questo impegno e lo avrei portato a termine. Spesso, quando ancora il mio gruppo stava creando la mostra per gli Assoluti, rimanevo anche fino a tarda sera per poter finire in tempo il progetto che avevamo cominciato.
Per problemi scolastici non sono riuscita a partecipare a tutte le giornate di assoluti scherma all’Expomego di Gorizia. In ogni caso, una sola giornata mi ha aperto le porte verso quello che i veri giornalisti e veri fotografi devono fare per il loro lavoro. Inizialmente durante la giornata di venerdì 9 giugno, il mio primo vero giorno di lavoro, ero abbastanza spaesata, mi sentivo in imbarazzo a tempestare di foto i partecipanti della gara ma dopo che gli stessi, nonostante le numerose fotografie, mi hanno sorriso e ringraziato, sono riuscita ad abituarmi e a sentirmi più tranquilla. Oggi, al mio secondo giorno, mi sento già del tutto a mio agio.

Per ultima cosa volevo ringraziare tutte le persone che sono riuscite a realizzare questo progetto, ringrazio di conseguenza la mia insegnante di grafica Serenella Toniutti, che è riuscita in pochissimo tempo a insegnarmi tantissime cose, Isacco Toniutti, che mi ha insegnato molti trucchi da applicare nella fotografia, ma anche Igor Damilano e Cinzia Lacalamita, che mi hanno seguito durante queste giornate all’Expomego di Gorizia.

Elisa Piacente

3A  – Liceo Scientifico “Duca degli Abruzzi”