Intervista a Sabrina Caruso, hostess assunta per gli Assoluti di scherma 2017

Intervista a Sabrina Caruso, hostess assunta per gli Assoluti di scherma 2017.

 

Roberto Sartori: Sabrina Caruso, che ruolo hai avuto in questi assoluti?

Sabrina Caruso: “Sono stata chiamata per fare la hostess, per accompagnare gli atleti in pista e premiarli a fine gara.”

Abbiamo avuto un giudizio sulla gara da parte di tecnici, atleti, arbitri, pubblico. Qual è invece il tuo punto di vista di questi campionati?

“Posso dire che questo tipo di evento è un evento raro e bellissimo. È stato pieno di emozioni, tra gli incontri con i maggiori esponenti della scherma nazionale ed internazionale e momenti anche non relativi alla scherma ma che comunque hanno toccato i cuori di tutti i presenti. Io sono una appassionata di scherma ed è bellissimo vederli tirare dal vivo, molto più che dalla televisione.

Se tu tornassi indietro al momento in cui ti hanno fatto la proposta di venire come hostess, di aprire e chiudere le gare anche di premiare questi campioni, la accetteresti di nuovo? Perché?

“Le mie aspettative erano grandi per un evento del genere, ero emozionata e timorosa per il ruolo che avrei dovuto avere. Nonostante questo, siamo arrivati praticamente alla fine di questi campionati e tutte le aspettative che avevo sono state sorpassate. Se potessi lo rifarei due, tre, quattro volte se mi venisse richiesto… anche domani!”

 

Roberto Sartori

3A – Liceo Scientifico “Duca degli Abruzzi”

Photo by Alessandro Vescini – 3A Liceo Scientifico “Duca degli Abruzzi”

Spread the love

Commenti chiusi