Tutto pronto per il Criterium regionale della categoria giovanissimi organizzato dall’Unione Ginnastica Goriziana.

Sarà la palestra UGG di via Rismondo 2 a Gorizia ad ospitare domenica 25 marzo la seconda tappa 2018 del Criterium regionale di Judo, categoria giovanissimi, organizzato dall’Unione Ginnastica Goriziana. A partire dalle ore 9.30 (ma le operazioni di peso inizieranno già alle 9), giovani atleti dai 6 agli 11 anni, provenienti da tutto il Friuli Venezia Giulia e anche dalla Slovenia, si confronteranno in una sorta di campionato che si svolge su cinque prove più la finale.

Come da tradizione di questi eventi le gare sono calibrate sulle capacità dei bambini che vengono suddivisi in piccoli gruppi della stessa età e il più possibile omogenei per peso ed esperienza, con regole adattate per garantire la massima protezione dei partecipanti. L’unico scopo del Criterium è infatti quello di far crescere i bambini: è un evento festoso e come tale viene vissuto.

Gli incontri e le cerimonie di premiazione si alterneranno per l’intera giornata fino alle ore 17. Durante la manifestazione, aperta ad appassionati e curiosi, sarà anche possibile assistere a una mostra di bonsai, a dimostrazioni di scrittura giapponese nonché rivedere le proiezioni video del “Golden Gala 150 Anni di Sport” che lo scorso 23 febbraio ha ufficialmente aperto i festeggiamenti del centocinquantesimo di fondazione dell’Unione Ginnastica Goriziana.

Prima ancora che sport o arte marziale il Judo è un metodo di istruzione divenuto disciplina sportiva. Uno dei suoi principi fondanti è “jita kyoei” traducibile con “insieme per il mutuo benessere”: esattamente lo stile educativo che, attraverso tutte le sue numerose discipline, l’UGG continua a trasmettere ogni giorno ai propri atleti.

SCARICA IL COMUNICATO STAMPA

Guarda le gallery dell’evento

Classe 2011/12  |  Classe 2010  |  Classe 2009  |  Classe 2008  |  Classe 2007