Pausa risate… :P

Nelle redazioni si urla, spesso e molto. Ma si ride anche, altrettanto spesso e molto. E se in redazione l’età massima – insegnanti di comunicazione esclusi – è 18 anni, succede che… gli insegnanti si adeguano, fanno pausa barzellette e festeggiano il cinquantesimo inserimento del giorno. RIDETE CON NOI! (I&C)

*A Lucinico non si possono fare le foto… perché?

Perché poi viene Mossa

 *Qual è la città che consuma più cravatte?

 Roma, ha sette colli

 *Un daino dice  a un altro daino, giochiamo a nascondaino?

Dai, no

 *Cosa dice un pulcino dentro al forno?

Pio foco

 *Buongiorno vorrei comprare una camicia da boscaiolo?

Va bene che taglia? Gli alberi

 *Cosa dice un elefante davanti a un distributore di coca cola?

E le fante…(?)

 *Che alberi sono quelli?

Salici

E se poi non riesco a scendere?

 *Nonno hai 80 anni

Cosa?

 Hai 80 anni!!!

Eh?

80 anni e non sentirli

 *Un ferro dice all’ altro

Sai chi mi piace?

No, chi?

Lacalamita, perché mi attrae

 *Com’ è morto Capitan Uncino?

Facendosi il bidè con la mano sbagliata

 *Cosa fa una vacca con un fucile in mano…?

Vaccaccia

 *Come dice un cestino?

Io mi rifiuto

 *Perché Massimo è sempre in ritardo?

È colpa tua.

Hai detto: ci vediamo alle otto massimo otto e mezza

 *Cari alunni oggi è nata la mia nipotina, proprio come avevo detto una settimana fa

La prof-è-zia

*Cosa fanno otto cani in mare?

Il can-otto

 *Qual è l’ ape che beve lo spritz?

L’ ape-ritivo

Mirko Bevilacqua

3AL – Liceo Linguistico “Scipio Slataper”

 

 

Spread the love

Commenti chiusi