da IMagazine

A Gorizia riconoscimenti speciali anche per UGG, A.N.F.F.A.S. e Madri Orsoline

Il Premio “Ss. Ilario e Taziano – Città di Gorizia” è stato istituito dall’Amministrazione comunale e dal Decanato di Gorizia nel 2001 e viene consegnato il 16 marzo di ogni anno, durante la giornata in cui Gorizia festeggia i Santi Ilario e Taziano, Patroni della città.

Nel 2007, su indicazione dei componenti la Commissione valutatrice, sono state apportate alcune integrazioni riguardanti le modalità di composizione della Commissione e i criteri di assegnazione del Premio. Il Premio, che a partire dal 2007 è rappresentato da un’opera raffigurante in forma stilizzata Ilario Vescovo e Taziano Diacono Martiri, viene assegnato a persona, ente, associazione o società comunque denominata non avente finalità di lucro o finalità politiche che, attraverso la propria opera o attività nel campo civile, economico, culturale, artistico, religioso o sociale, abbia onorato e fatto conoscere e apprezzare il nome di Gorizia in Italia e all’estero.

La Commissione valutatrice è presieduta di diritto dal Sindaco e dal Decano ed è composta dal Parroco del Duomo (in rappresentanza dell’Arcivescovo), dall’Assessore comunale alla Cultura, dal Presidente del Consorzio per lo Sviluppo del Polo Universitario, dal Presidente della Camera di Commercio e dal Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia.

Continua a leggere su “IMagazine”